Alberto Calzolari’s Blog for fly fishing

Harry Hadley Wallet

This small leather wallet can be dated back between 1898 and 1902. It belonged to an Australian soldier of the 6th Victorian Regiment, Harry C. Hadley. This soldier inscribed his name on the leather.

This wallet was probably part of a kit that was given to the soldiers departing from Australia to fight the war in South Africa. It contained fishing hooks, some already tied to gut, a bunch of gut threads of Spanish origin, a few buttons, needles and sewing thread and a piece of newspaper.

I like to think he wrote his name on the wallet using a needle, while traveling on the ship to South Africa. This wallet is not expensive or made by famous brand names. But nevertheless it has a special value for me as it was belonging to a young man, leaving his home to go fighting a war he could not understand.

———-

Questo piccolo portafoglio in pelle, databile tra il 1898 e il 1902, è appartenuto ad un soldato australiano del 6th Regimento Vittoriano, Harry C. Hadley. Il soldato Harry incise in proprio nome sulla pelle ed è ancora ben visibile. Il portafoglio faceva parte del kit che veniva dato ai soldati in partenza dall’Australia per il Sud Africa per andare a combattere in guerra. Contiene ami da pesca, alcuni dei quali già montati con il loro terminale e una fascia di gut di origine spagnola, più alcuni bottoni, con ago e filo.

Mi piace pensare che Harry scrisse il suo nome con un ago mentre viaggiava a bordo della nave che lo portava in Sud Africa. Questo portafoglio non è costoso e nemmeno prodotto da qualche marchio famoso ma nonostante questo possiede un valore speciale per me. Appartenne ad un giovane uomo che lasciava casa per andare a combattere una guerra che probabilmente nemmeno capiva.

Please Click on the image to see the description