Alberto Calzolari’s Blog for fly fishing

C’era una Volta…..

C’era una Volta…..

Non avrei mai pensato che scrivere il pezzo di apertura di un Blog di pesca a mosca fosse la parte più complicata dell’opera.

In realtà partire richiede sempre uno sforzo maggiore e dovrei averlo capito da un pezzo, visto che già da tempo scrivo qua e la, su riviste e sul web.

Ti confesso che solo poche settimane fa l’idea di iniziare un Blog non era neppure nei miei pensieri più strampalati e, quando penso a cosa fare da grande, di pensieri ne faccio parecchi.

Poi, non so perché, ho deciso di metter su casa, di raccogliere le idee e iniziare a condividere con altri tutto quanto mi frulla in testa.

In realtà, cos’è che mi spinge a scrivere di pesca a mosca? Le risposte sono due, una corta e una lunga. Quella corta è che amo questo sport e la sua tradizione e sento il bisogno di condividere pensieri. Qui sarò persona che scrive per persone.

La risposta lunga la troverai invece curiosando sul mio sito e leggendo le pagine di questo blog.

Beh, se fossi un buon padrone di casa ti mostrerei subito le tante stanze di questa dimora, un po’ retrò, spesso vintage, ma anche tanto fuori da certi schemi, e lo vedrai comunque presto!!!

Le regole dell’ingaggio dovrebbero invitarmi a illustrare il viaggio che faremo qui.

Se solo questo fosse un normale viaggio.

Da buon cinquantenne dovrei forse preferire i viaggi organizzati e spiegarti quindi tutto per filo e per segno. Ma sono un cinquantenne che odia i viaggi organizzati (mai fatto uno in vita mia) e tanto più quando sono viaggi di carta e penna, sorry, viaggi di tastiera e schermo.

Qui faremo viaggi senza schema fisso, un po’ su comode strade e un po’ off-road. Dormiremo in locande e berremo vino in osterie e naturalmente parleremo di pesca a mosca e di costruzione di mosche artificiali. Parleremo di storia, di tradizione, ma anche di quello che vediamo intorno ora. Guarderemo un po’ indietro per capire cosa abbiamo davanti.

A volte, lo so già, lascerò parlare quella parte di me, critica e polemica, che certi aspetti della pesca a mosca di oggi proprio non sopporta.

Cavolo, un altro Blog di pesca a mosca, cosa mi è passato per la mente?

Quasi ce ne fosse veramente bisogno.

In realtà c’è sempre bisogno di storie e un blog è fatto proprio di storie.

L’uomo è fatto di storie. Non esiste civiltà o essere umano che non abbia conosciuto storie.

Vi è sempre stato un fuoco intorno al quale due persone si sono sedute e uno dei due ha iniziato dicendo: “c’era una volta…

Leave a Reply